L’ “INTRUSO”- RABIOT, PIANO DI UTILIZZO

13.10.2019 16:33 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L’ “INTRUSO”- RABIOT, PIANO DI UTILIZZO

Per Adrien Rabiot pronto un vero e proprio piano di utilizzo, il francese in queste prime settimane di Juventus non ha trovato molto spazio, sicuramente sperava di giocare di più e che il suo adattamento fosse molto meno difficile e complicato di quello che è stato fino ad oggi, ma la concorrenza al momento è abbondante. 

INATTIVITÀ - Rabiot ha pagato fino ad ora il lungo periodo di inattività al Psg, dopo un precampionato che sembrava averlo lanciato, è passato in un lungo calo di forma e di condizione che ha limitato il suo utilizzo nelle settimane successive. Maurizio Sarri ha sempre spiegato che Rabiot ha grande talento ma deve ritrovare il ritmo partita.  

ABBONDANZA TECNICA - Rabiot paga la grande concorrenza e lo stato di forma dei compagni, Matuidi sta facendo un’ottima stagione, Khedira non sta avendo problemi, Bentancur come con l’Inter si fa trovare pronto e Pjanic è intoccabile. Per il francese la concorrenza è grande, senza dimenticarsi di Emre Can, che in nazionale ha fatto molto bene.  

PIANO DI UTILIZZO - per Rabiot, tuttavia, siamo solo a inizio stagione, per lui è pronto un piano di utilizzo che parte dalla partita con il Bologna dove potrebbe giocare con Khedira e Pjanic, fino alla sfida di Champions con la Lokomotiv, le occasioni non mancheranno e poco conta l’opinione di mamma Veronique che ha scelto Torino forse senza considerare la grande concorrenza di casa Juve.  

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve