L’ “INTRUSO” - DYBALA, IL SUO DESIDERIO ORA E' CHIARO

25.05.2019 16:55 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
L’ “INTRUSO” - DYBALA, IL SUO DESIDERIO ORA E' CHIARO

Sembra aver spazzato via tutti i dubbi, Paulo Dybala ha dato un'indicazione molto chiara su quelle che sono le sue aspettative ed i suoi desideri per il futuro, la Joya ha spiegato chiaramente che le parole del fratello non erano ovviamente le sue e che il pensiero di un singolo non può chiaramente essere attribuito anche a Paulo: "Mio fratello ha parlato per se. Io ho parlato con Fabio (Paratici ndr) sa quello che penso è che voglio fare l'anno prossimo, ovvero continuare a giocare nella Juventus. Poi ovviamente, tutti lo sanno non dipende da me, la Juve deve fare le sue scelte e fare la squadra anche con l'allenatore che arriverà. Però lo sanno che io voglio essere qua".

RESTARE - Sembra chiaro l'indizio, voler restare e fare ancora bene a Torino, del resto Dybala ha la maglia numero dieci sulle spalle e per i bianconeri, venderlo dopo una stagione non delle migliori, forse sarebbe un azzardo, meglio aspettare tempi migliori, perchè non è detto che possano arrivare offerte vicine a quella soglia che la Juventus considera la base di ogni discorso, vale a dire i 100 milioni di euro.

Dybala ha spiegato come i rapporti con Massimiliano Allegri non fossero tesi ed ha candidamente ammesso che la stagione, anche a livello personale non è stata delle migliori, una piccola stoccata, però sembra essere partita lo stesso: "Lo dice la società e i compagni poi ovviamente tutti i tifosi vogliono vedere un bel calcio. Il calcio moderno si gioca attraverso un bel calcio. Ci sono tanti allenatori che lo sanno fare. Poi ovviamente è la società che deve scegliere non io".

Giocare, un bel calcio, migliorare ed essere competitivi, ma soprattutto vincere, perchè a nessuno piace giocare bene e poi uscire sconfitti, questa sembra essere una prerogativa anche della Juventus e dello stesso Dybala, per questo rimanere a Torino, forse è la soluzione migliore, del resto sono poche in Europa le formazioni che possono essere considerate superiori alla Vecchia Signora.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e sulle ultime news bianconere e di mercato