QUI SAMPDORIA - Audero: "Ricordo ancora le punizioni di Pirlo in allenamento. Su Buffon e CR7..."

28.01.2021 15:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
QUI SAMPDORIA - Audero: "Ricordo ancora le punizioni di Pirlo in allenamento. Su Buffon e CR7..."
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Per Emil Audero la gara di sabato tra Sampdoria e Juventus sarà come sempre molto speciale. Cresciuto nelle giovanili bianconere, il portiere blucerchiato ha infatti parlato ai microfoni di Sky Sport dell'ex "compagno" Pirlo, ora allenatore avversario, e non solo: "Alla Juventus ero un ragazzino ma ho avuto la fortuna di allenarmi con Buffon, vedere il suo carisma dentro e fuori dal campo. Con Pirlo siamo stati tante volte a provare qualche punizione, anche se il risultato non era sempre positivo per me (ride, ndr). Ricordo la prima panchina con la Juve, nel derby vinto all'ultimo secondo in casa col gol proprio di Pirlo. Andai subito ad abbracciarlo. Buffon aveva la febbre, in porta giocava Storari e mi dissero vai con la prima squadra. Ora spero di riabbracciarlo dopo una nostra vittoria".

Su Cristiano Ronaldo. "Puoi studiarlo quanto vuoi, ma ha così tante qualità e spunti che c’è poco da fare a prescindere quando lo affronti. Sarebbe bello strappare almeno un punto alla Juventus. Ci siamo andati vicini al mio primo anno quando abbiamo perso 2-1 allo Juventus Stadium. Da lì in poi abbiamo sempre fatto buone prestazioni, a livello mio personale sarebbe bello conquistare qualche punto alla Juventus".