QUI MILAN - Gattuso in conferenza: "Si è visto il cuore della squadra. Musacchio sta bene, spero di recuperarlo per domenica"

09.11.2018 00:49 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 7433 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
QUI MILAN - Gattuso in conferenza: "Si è visto il cuore della squadra. Musacchio sta bene, spero di recuperarlo per domenica"

ll tecnico del Milan, Gennaro Ivan Gattuso, ha parlato in conferenza stampa per commentare l'1-1 contro il Betis. Ecco quanto raccolto dagli inviati di Tuttomercatoweb:

Come sta Musacchio? "Musacchio sta bene, è un sudamericano. È tosto, spero di recuperarlo domenica"

Che partita è stata? "Betis grande squadra, quando ho visto il girone avevo capito di essere in un girone molto difficile dove dovevamo ottenere la qualificazione all'ultima giornata. Con la linea a 5 abbiamo sofferto, poi spostando Suso e Hakan nella loro posizione abbiamo giocato meglio. Risultato giusto".

Come sta Calhanoglu?: "Calhanoglu ha preso il solito colpo al collo del piede. Ha un ematoma e quando viene colpito ha dolore. Speriamo di non fare la stessa fine di settimana scorsa".

Cosa deve fare il Milan con la Juve?: "Ciò che si è visto è il cuore di questa squadra. Nel primo tempo eravamo allo sbaraglio, poi nella ripresa in dieci minuti abbiamo recuperato le cose. Abbiamo voglia, energia, non molliamo. A volte c'è la paura di giocare, poi quando abbiamo preso coraggio abbiamo fatto vedere cose interessanti".

Qual è stata la svolta della partita?: Passando a 3-4-3 con Suso e Hakan nella loro posizione la situazione è migliorata. Nel primo tempo eravamo in una via di mezzo facendogli trovare sempre sbocchi".

Si aspettava un Betis primo nel girone?: "Il Betis non mi sorprende, ha preso giocatori importanti. È una squadra sempre alla ricerca della giocata con e senza l'uomo. Per affrontare il Betis ci vuole coraggio e organizzazione".