QUI HELLAS - Ceccherini: "Contro la Juve sarà difficile ma non scontato. Andremo a Torino a fare la nostra gara"

20.10.2020 13:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
QUI HELLAS - Ceccherini: "Contro la Juve sarà difficile ma non scontato. Andremo a Torino a fare la nostra gara"

Dopo lo 0-0 arrivato contro il Genoa, il giocatore dell'Hellas Verona Federico Ceccherini ha parlato ai microfoni ufficiali del club: "L’esordio in gialloblu? Sicuramente è stata una grande emozione. Ho cercato il più possibile di ascoltare i consigli dei miei compagni, che mi hanno aiutato a sentirmi subito a mio agio.

La gara? Da parte nostra è stata una partita di grande intensità. Abbiamo cercato il gol in tante circostanze, soprattutto nel secondo tempo, quando abbiamo costretto a lungo il Genoa nella propria metà campo. Però è un buon punto in casa, perché queste sono partite equilibrate, in cui devono regnare attenzione e concentrazione. Basta una minima disattenzione e in Serie A qualsiasi squadra può punirti. Noi siamo stati bravi e attenti, abbiamo dominato il secondo tempo e non abbiamo avuto disattenzioni. Siamo stati tutti molto concentrati.

Quanto conta essere sempre sul pezzo? Il mister spinge molto a riguardo: lavoriamo tanto sull'uno contro uno, sull'attenzione, sull'anticipo, sulle palle lunghe. Oggi tutti e tre noi difensori abbiamo fatto un buonissimo lavoro, concedendo pochissime occasioni al Genoa.

I miei inserimenti? Mi è sempre piaciuto avanzare e farmi vedere sui calci piazzati. Oggi ho anche avuto delle occasioni, peccato perché avrei potuto sfruttarle meglio.

La prossima gara contro la Juventus? Le motivazioni in partite del genere le trovi da solo. Mi aspetto una gara difficile, ma nulla è scontato. Noi andremo a Torino per fare la nostra partita".