INZAGHI A RAISPORT: "Abbiamo subito poco, dispiace perdere per due gol così. Oggi era quasi impossibile con questa Juve, con la Spal la nostra vera finale"

12.01.2019 23:25 di Alessandro Vignati  articolo letto 15643 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
INZAGHI A RAISPORT: "Abbiamo subito poco, dispiace perdere per due gol così. Oggi era quasi impossibile con questa Juve, con la Spal la nostra vera finale"

Intervistato nel pos partita di Raisport, l'allenatore del Bologna Filippo Inzaghi ha commentato la prova della sua squadra nel match di Coppa Italia appena sostenuto in casa contro la Juventus. Sconfitta netta: "Non parlerei di moduli, la Juve le vince tutte e ci sarà un motivo. La gara è stata buona, spiace perdere per gol così, un errore nostro e un rimpallo. Se perdi così rimane il rammarico, abbiamo subito poco tenendo testa alla Juve e mancando alcune ripartenze. Ho visto cose positive, la nostra finale è domenica a Ferrara. Oggi ci abbiamo provato, ma sapevamo che era difficilissima. Soriano e Sansone mi hanno dato buone risposte, sono buoni giocatori. Saranno importanti domenica, è uno scontro diretto. Mercato? Qualcosa serve, ma le mie idee collimano con quelle della società. Sappiamo cosa serve, Sansone e Soriano fanno la differenza e servono elementi così, non tanto per. Il presidente ha fatto un grande sforzo, sappiamo cosa ci serve. Dobbiamo fare punti, abbiamo lottato anche stasera che era complicatisisma. Prendere un gol così in tale clima complica tutto, ma abbiamo lottato. Dijks ha fatto inizialmente fatica, ma sta crescendo, è giovane. Destro? Era dura oggi. Ha lottato tenendo palle importanti. Se si allena bene avrà le chance, ci darà qualcosa".