Juventus.com - U23, giovedì il playoff: alla scoperta del Padova

07.07.2020 23:00 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Juventus.com - U23, giovedì il playoff: alla scoperta del Padova

Giovedì alle 20:30 la Juventus Under 23 di Fabio Pecchia si gioca il primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C contro il Padova allo stadio Moccagatta di Alessandria. Attraverso il proprio sito ufficiale, il club bianconero ha tracciato un profilo della squadra avversaria: "I biancoscudati hanno chiuso la stagione al quinto posto in classifica nel Girone B, con 44 punti collezionati in 26 gare e un bilancio di 35 gol fatti e 19 subiti, seconda miglior difesa del girone dopo l'LR Vicenza, primo in classifica. Lontano dall'Euganeo, la squadra allenata da Andrea Mandorlini ha faticato soprattutto nell'ultimo periodo: nelle ultime dieci gare due vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte. Allargando lo sguardo, invece, in 13 gare in trasferta, i punti raccolti sono stati 19. Il giocatore più utilizzato in stagione è stato il portiere Stefano Minelli, con 29 presenze all'attivo, seguito da Anton Kresic, centrale croato in prestito dall'Atalanta. Capocannonieri della squadra Claudio Santini e Ronaldo con cinque reti, quest'ultimo matchwinner dell'ultimo turno dei playoff contro la FeralpiSalò. Il percorso dei veneti è passato, prima della sfida contro i lombardi, dallo 0-0 con la Sambenedettese dell'ex bianconero Paolo Montero. Mandorlini, che ha raccolto l'eredità di Sullo lo scorso gennaio, ha sempre schierato la sua squadra con il 4-3-3, cambiando veste tattica rispetto a quella data dal suo predecessore, perdendo una sola gara dal suo arrivo, in casa, contro la Fermana. Anche contro la FeralpiSalò il modulo è stato il medesimo, con il tridente composto da Soleri, Nicastro e Culina. A centrocampo, con Buglio e Ronaldo, l'esperienza di Halfredsson, 178 presenze in Serie A e 71 in Serie B all'attivo, arrivato anche lui, come il tecnico, a gennaio. In difesa, davanti al già citato Minelli, Pelagatti, Kresic, Andelkovic (compagno di Paulo Dybala al Palermo in Serie A nel 2015) e Frascatore. Nella rosa dei veneti c'è anche un vecchio volto bianconero: Luca Castiglia, cresciuto alla Juve con cui ha esordito anche in prima squadra, collezionando tre presenze (contro Livorno e Sampdoria in A e BATE Borisov in Champions League)".