Juventus U23-Arezzo 1-0, le pagelle. Zanimacchia si inventa il gol, Fagioli certezza

19.01.2020 17:00 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus U23-Arezzo 1-0, le pagelle. Zanimacchia si inventa il gol, Fagioli certezza

Loria 6,5 - L’Arezzo si fa vedere dalle sue parti un paio di volte con pericolosità, lui regisce alla grande dando sicurezza alla squadra.

Di Pardo 6 - Più attento alla fase difensiva che a quella di spinta, diligente (81’ Rosa S.V.).

Alcibiade 6,5 - Guida la giovane retroguardia con la sua esperienza, Gori fatica a trovare palloni giocabili.

Mulè 6,5 - Segue le indicazioni del compagno di reparto aggiungendoci quella spregiudicatezza che la sua età chiede: in crescita.

Frabotta 6,5 - Si vede più del compagno sull’out opposto in zona avanzata. Dai suoi piede nasce qualche pericolo per gli avversari.

Toure 6,5 - Tra i più vivi dei suoi, con Fagioli compone una mediana fresca e di tutto rispetto. A inizio ripresa è bravo ad andare in pressione avanzata, un po’ meno quando non è preciso nel centrare la porta da ottima posizione.

Fagioli 7 - È il più piccolo in campo ma io modo in cui si impone nella manovra mostra tutt’altro che inesperienza. Personalità quando vuole sempre il pallone e abilità nel gestirla la maggior parte delle volte sempre nel migliore dei modi (71’ Muratore 6 - Dà equilibrio alla squadra con le sue geometrie).

Zanimacchia 7,5 - Sfiora le rete nel primo tempo con una punizione quasi perfetta. Si muove tantissimo alla ricerca del varco giusto, poi si inventa una magia quando fulmina il portiere avversario dopo essersi liberato del difensore (81’ Beruatto S.V.).

Portanova 6 - Tutto il reparto avanzato ha il compito di muoversi continuamente senza dare grossi punti di riferimento agli avversari. Non si vede molto in avanti ma è prezioso quando salva il risultato sulla linea di porta.

Frederiksen 5,5 - Col mancino che si ritrova ha la possibilità di incidere in qualsiasi occasione. Oggi spara a salve (55’ Clemenza 6,5 - Ingresso rilevante: gestisce tutti i palloni nel migliore dei modi. La rete della vittoria nasce da una sua giocata).

Olivieri 5,5 - Lotta tantissimo cercando di allungare la difesa avversaria. Si vede poco però in zona gol (71’ Del Sole 6 - Qualche accelerazione, si mette a disposizione dei compagni).

All. Pecchia 6,5 - La vittoria serviva come il pane e la squadra con solidità è riuscita a portarla a casa. Compatta e lucida, ossigeno per entusiasmo e classifica.

L'AVVERSARIO

Arezzo (4-4-2): Pissardo 6; Luciani 6, Borghini 5,5, Baldan 5,5, Corrado 5,5; Belloni 5,5, Foglia 5, Picchi 6 (85' Rolando S.V.), Caso 6 (77' Piu 6); Cutolo 6,5, Gori 5 (71' Mesina 5). All. Di Donato 5,5.