ESCLUSIVA TJ - ZANIMACCHIA: “Credevamo alla vittoria della Coppa Italia: nello spogliatoio sappiamo di essere entrati nella storia”

08.07.2020 16:00 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA TJ - ZANIMACCHIA: “Credevamo alla vittoria della Coppa Italia: nello spogliatoio sappiamo di essere entrati nella storia”

Luca Zanimacchia, attaccante della Juventus Under 23, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di Tuttojuve.com (leggi qui l’intervista integrale).

Quanto credevate nella vittoria della Coppa Italia prima della finale e che sensazioni hai provato quando l’arbitro ha fischiato la fine?

“Credevamo tanto a questa vittoria perché la rimonta nella gara di ritorno con la Feralpisalò ci ha dato tanta consapevolezza dopo una partita d’andata dove avevamo meritato ma raccolto meno di quanto creato. Prima della finale eravamo tanto convinti di noi stessi perché sapevamo di aver lavorato bene anche durante il periodo di lockdown. Avevamo tanta voglia di vincere per entrare nella storia e perché meritavamo la vittoria per il percorso fatto. Quando l’arbitro ha fischiato la fine eravamo tutti stremati perché faceva molto caldo, ma eravamo felicissimi per il trionfo”.

Hai realizzato l’importanza del trofeo e il fatto che resterete nella storia della Juventus ma anche dell’Italia calcistica?

“Nello spogliatoio si vede e si sente che abbiamo realizzato qualcosa di grande. Al secondo anno di vita di questa seconda squadra magari da fuori non ci si aspettava che potessimo subito vincere un trofeo. Noi però ci credevamo e avevamo tanta voglia di dimostrare il nostro valore di squadra e individuale di ogni ragazzo”.