Calcio Femminile, domani apre il mercato: la Juve cambierà poco, mezza rivoluzione per la Fiorentina

30.06.2020 10:20 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Calcio Femminile, domani apre il mercato: la Juve cambierà poco, mezza rivoluzione per la Fiorentina

Il calcio femminile torna a scaldare i motori in vista della nuova stagione che vedrà la Serie A ripartire il 22 agosto e la Serie B a metà settembre. E lo fa con l’apertura ufficiale del calciomercato prevista per domani, anche se diversi club si stanno già muovendo. Come riportato da TMW, la Juventus Women è probabilmente la squadra che cambierà meno puntellando una rosa fortissima, reduce dal terzo titolo di fila, con qualche calciatrice di qualità ed esperienza che possa fare la differenza anche in Europa.

La Fiorentina, invece, si prepara a una mezza rivoluzione con la partenza probabile di pedine importanti e storiche come Mauro o Parisi oltre di una Agard che ha già salutato i colori viola. La squadra di Commisso non vuole però ridimensionarsi e ha chiuso per la porta con la nazionale azzurra Schroffenegger e preso la bomber Sabatino dal Sassuolo. In difesa poi dovrebbe arrivare Quinn dall’Arsenal. Anche il Milan cambierà molto con diverse straniere che lasceranno il club - Thorvaldsdottir e Begic su tutte - e dovranno essere sostituite con pedine all’altezza per provare quantomeno a conquistare un posto nella prossima Champions League. Dovrebbe cambiare meno la Roma che punterà a rinforzare la rosa attuale per quel salto di qualità che al terzo anno tutti si attendono.