Moby Dick - Tutto su Icardi. La Juventus ha un patto di sangue con il calciatore. Sino al 25 Agosto è la società bianconera a decidere quando e se affondare il colpo  

Corrispondente Daily Mail, autore di 9 libri. Autore e conduttore programma #Alvolante per AntennaSud. Vincitore Overtime Festival della Comunicazione del giornalismo e del premio Campione Odg Puglia
14.08.2019 01:40 di Alvise Cagnazzo Twitter:    Vedi letture
Moby Dick - Tutto su Icardi. La Juventus ha un patto di sangue con il calciatore. Sino al 25 Agosto è la società bianconera a decidere quando e se affondare il colpo  

La Juventus continua a lavorare al piano di rafforzamento della squadra. Il saldo del mercato, in attesa delle ultime cessioni, è in attivo per tredici milioni di euro. Una cifra ragguardevole considerando il “profondo rosso” nel quale versano le altre squadre del campionato italiano in lotta per il vertice. 

La società ha disegnato un programma preciso e chirurgico che prevede un puzzle di trattative. Basterà realizzare una operazione in uscita per creare un effetto domino in grado di far andare ogni piccolo tassello al proprio posto. L’obiettivo numero uno è e resterà sino al 25 agosto Mauro Icardi. L’argentino è profondamente deluso dalle scelte dell’Inter. 

Dopo aver perso la fascia di capitano ha anche subito lasciare, forzosamente e senza essere avvertito, la maglia numero 9. Un gesto che non è affatto piaciuto al giocatore e nemmeno alla moglie procuratrice Wanda Nara. L’accordo verbale con la Juventus prevedere la possibilità di tesserare il bomber nato nel 1993 entro e non oltre il 25 agosto. 

Entro la prima giornata di campionato infatti Mauro dovrà essere sicuro di approdare alla Juventus. Allo scoccare della mezzanotte sarà libero di verificare eventuali offerte di mercato provenienti da altre squadre.