ESCLUSIVA TJ - Massimo Storgato: "Juve stanca, ma non molla. Gara con la Roma sarà dura. Mercato bianconero? Se continuano a vincere..."

22.12.2018 18:28 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 6869 volte
Fonte: Intervista di Raffaella Bon
ESCLUSIVA TJ - Massimo Storgato: "Juve stanca, ma non molla. Gara con la Roma sarà dura. Mercato bianconero? Se continuano a vincere..."

A poche ore da Juventus-Roma, la redazione di Tuttojuve.com ha raccolto le impressioni di Massimo Storgato, ex calciatore ed ex allenatore del Settore Giovanile bianconero:

La Juventus continua il suo tour de force.
"La squadra è stanca, però ha mille risorse, vuole essere protagonista, fa fatica a mollare, riesce a cavarsela anche nei momenti non brillanti e questo è un punto di forza della squadra bianconera. La gara con la Roma è delicata, perchè affronta una squadra che non attraversa un buon momento. E' una partita di cartello contro una formazione scorbutica, con risorse tecniche che possono mettere in difficoltà chiunque. Non sarà una gara facile e la Juve dovrà affrontarla come ha fatto nel derby, con concretezza".

Vede ancora aperta la corsa Scudetto?
"Solo il Napoli può impensierire a lungo termine la Juventus, anche se la Juventus deve temere solo se stessa. Questo Scudetto può perderlo solo lei, solo se abbassa la tensione e pensa di averlo già vinto, ma credo che non succederà".

In Champions ci sarà l'Atletico Madrid sulla strada dei bianconeri.
L'Atletico Madrid è uno degli avversari peggiori che potesse pescare la Juventus. Però se la squadra di Allegri vuole vincere la Champions, deve battere chiunque, quindi sotto con il primo avversario".

Dal mercato cosa si aspetta?
"A livello numerico la Juventus potrebbe aver bisogno di un centrocampista, ma se  rientrerà Khedira ed Emre Can ritroverà la sua condizione, l'organico è forte, ampio e valido. Ora l'organico è un po' deficitario a livello numerico, ma se riescono a vincere le partite anche in questa situazione, credo che il mercato sia una cosa secondaria in questo momento".