ESCLUSIVA TJ - Marcos Duràn (AS): "Morata? Con Suarez difficile suo ritorno all'Atletico. Ronaldo non tonerà al Real. Sulla SuperLega..."

27.04.2021 17:30 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Marcos Duràn (AS): "Morata? Con Suarez difficile suo ritorno all'Atletico. Ronaldo non tonerà al Real. Sulla SuperLega..."
TuttoJuve.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Riguardo al futuro di Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata e alle ultimissime fronte Superlega, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Marcos Duràn, firma del quotidiano spagnolo As.

Quali sensazioni filtrano in terra iberica, riguardo al futuro di CR7?

"Mi attengo alle parole di Florentino, che ha detto che non è possibile pensare, ora come ora, ad un ritorno di Ronaldo. Magari lui sarebbe anche voluto tornare a Madrid, ma al momento non ci sono le condizioni. Se lascerà la Juve, più probabile che torni in Inghilterra".

Per quanto riguarda Morata invece? Che aria tira in Spagna, in merito al suo rendimento questa stagione?

"Dalla Spagna si capisce chiaramente che Morata non stai facendo una buona stagione, così come tutta la Juve. Dipende tutto da lui, anche in ottica Nazionale, se vuole essere il titolare all'Europeo".

Le ultime partite saranno decisive in ottica permanenza alla Juventus?

"L'Atletico sta facendo bene con Suarez: credo che nè il club, nè Morata vogliano trovarsi nuovamente insieme. Però è chiaro che sarà la Juve a decidere se tenerlo o meno: le ultime giornate saranno decisive sotto questo aspetto".

Altro giocatore aspramente criticato questa stagione è Arthur. Come ti spieghi le difficoltà che ha riscontrato?

"E' un giocatore che ha bisogno di fiducia. Per me non ha fatto, a livello complessivo, totalmente male: ha subito un infortunio che lo ha tenuto fuori a lungo. Poi, con Bentancur, lo abbiamo visto fare qualche buona partita".

Capitolo Superlega: quali umori filtrano in Spagna per quanto riguarda Florentino Perez? In Italia Andrea Agnelli è stato oggetto di polemiche non indifferenti...

"Dei tra club coinvolti - Real, Atletico e Barcellona - solo una piccola parte di tifosi dell'Atletico e del Barcellona hanno espresso la loro contrarietà. Qui in Spagna non è accaduto quanto avvenuto in Inghilterra. Per quanto riguarda il resto invece i club hanno incontrato la Liga e alla riunione non hanno partecipato Real, Barcellona e Atletico".

Si ringrazia Marcos Duràn per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.