ESCLUSIVA TJ - Lawrence (The Athletic): "Arthur obiettivo per tornare in Champions, vi dico perché l'Arsenal lo vuole in prestito. Martial? Non ha ancora espresso il suo potenziale"

19.01.2022 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Lawrence (The Athletic): "Arthur obiettivo per tornare in Champions, vi dico perché l'Arsenal lo vuole in prestito. Martial? Non ha ancora espresso il suo potenziale"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La redazione di Tuttojuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il collega di "The Athletic" molto vicino alle vicende in casa Arsenal, Amy Lawrence, per parlare approfonditamente del possibile trasferimento di Arthur in UK e non solo:

Puoi dirci quel che conosci della possibile trattativa che potrebbe portare Arthur all'Arsenal?

"Arthur è da un bel po' sui radar di Edu e Arteta. È un giocatore che piace molto per le sue caratteristiche. Penso che stiano pensando all'idea del prestito perché è il centrocampo è un reparto della rosa che deve essere rafforzato. L'Arsenal al momento è nei primi quattro posti e c'è nel mirino la possibilità di tornare in Champions League. C'è la consapevolezza di cercare giocatori forti per fare una buona seconda parte di stagione. Il centrocampo è il loro punto più debole, Xhaka è stato fuori per dieci settimane e non è in piena condizione. Stesso discorso da fare per Partey, che necessita ancora di tempo per trovare la sua forma migliore e adattarsi alla Premier League. Lokonga è giovane. Elneny è ormai in fondo alle gerarchie. Arthur, quindi, rappresenta insieme ad un buon attaccante uno dei due obiettivi per il mercato di gennaio". 

L'operazione, come appunto ci confermavi, potrebbe essere in prestito. L'Arsenal non vorrà inserire un diritto o un obbligo di riscatto per il giocatore?

"L'Arsenal sta cercando un'opzione a lungo termine a centrocampo per la prossima stagione, ma non vuole impegnarsi in questo momento con Arthur senza essere in grado di valutare prima quanto successo possa avere in Premier League. Quindi il prestito è la loro priorità".

La Juventus potrebbe chiedere un giocatore come Aubameyang nel tentativo di sbloccare l'affare?

" La situazione di Aubameyang è diventata ancora più complicata ora che è tornato presto dalla Coppa d'Africa e ha una condizione cardiaca associata al Covid che deve essere controllata. In teoria, soprattutto se riusciranno a trovare un attaccante questo gennaio, l'Arsenal sarebbe molto interessato a lasciare che Aubameyang andasse da qualche altra parte".

Tornando ad Arthur, il giocatore sarebbe adatto al gioco di Arteta? Potrebbe fare bene all'Arsenal?

"Arthur al suo meglio, se riesce a competere a centrocampo e a far avanzare la palla, può aiutare il reparto centrale dell'Arsenal. La domanda è se può esprimersi o meno all'interno della fisicità dell'ambiente, ma lo scopriremo solo se dovesse arrivare a Londra". 

Un'ultima battuta su Martial: che ne pensi dell'interesse della Juve? 

"Non sono esperto delle vicende in casa ManUtd, posso dire che Martial è un buon giocatore e che non ha ancora espresso a pieno il suo potenziale. Chissà che non lo possa fare in Italia". 

Si ringrazia Amy Lawrence per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.