ESCLUSIVA TJ - Dombrowski (Sport Bild) su Kostić: "E' nei piani Juve, ma non c'è ancora l'offerta al Francoforte. La valutazione è intorno ai 15 milioni"

31.05.2022 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Dombrowski (Sport Bild) su Kostić: "E' nei piani Juve, ma non c'è ancora l'offerta al Francoforte. La valutazione è intorno ai 15 milioni"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il collega di Sport Bild e molto vicino alle vicende di casa Eintracht Francoforte, Lukas Dombrowski, per parlare dell'obiettivo di mercato bianconero Filip Kostic e non solo:

In base a quelle che sono le tue informazioni, quante chance ci sono di un possibile trasferimento di Kostic alla Juventus?

"In realtà non abbiamo molte più informazioni rispetto a quanto riportato in Italia. E' nei piani della Juventus e forse lo vuole anche ingaggiare, ma non è ancora pervenuta nessuna offerta sul tavolo del Francoforte. Quindi non posso parlare di quante possibilità ci sono di vederlo a Torino, forse lui stesso sta pensando di prolungare il contratto (scadenza 2023 ndr) per giocare la Champions League con l'Eintracht. Magari può andare in Italia tra uno o due anni, chissà, per ora è tutto aperto".

Nella Juventus potrebbe incontrare il suo compagno di nazionale Vlahović, come lo vedresti nell'attacco bianconero?

"C'è sicuramente un ottimo feeling con Vlahović, a lui piace giocare in un buon attacco e servire tanti palloni per le punte. Lo abbiamo visto con Jovic e anche con André Silva qualche stagione fa, per cui lo stile e il suo modo di giocare possono essere adatti in qualsiasi club al mondo"

E' stato accostato a molte squadre italiane in passato come la Lazio. Quindi l'Italia è nel suo destino?

"Sì, penso che l'Italia fosse uno dei suoi desideri. E il suo nuovo agente (Lucci ndr) è specializzato nel mercato italiano. La Lazio era interessata, ma non arrivava a soddisfare le richieste dell'Eintracht, poi anche il Newcastle si è fatto sotto negli scorsi mesi. Il vostro paese resta la prima scelta in caso di trasferimento".

La valutazione dell'Eintracht è di 15 milioni? Oppure è più alta?

"Sì, l'Eintracht sarebbe felice di incassare una cifra intorno ai 15 milioni. Quindi non è sbagliato affermare che il suo valore sia quello, è quasi trentenne ed è ad un anno dalla scadenza del contratto".

Quanto è stato decisivo nella vittoria dell'Europa League?

"Kostic è stato tra i migliori della stagione, le sue prestazioni sono state importanti per la conquista del trofeo. A sinistra è stato spesso imprendibile, forte a saltar l'uomo nell'uno contro uno e a trovare il cross sul fondo. E' dotato di un ottimo tiro, anche dalla distanza, e con il Barcellona è stato tra i migliori in campo. In qualsiasi zona del campo lo impieghi, lui sarà sempre molto pericoloso".

La sua qualità migliore è l'assist?

"I suoi cross sono fantastici e riescono sempre a trovare l'angolo giusto. Sono dei veri e propri cioccolatini da scartare per i compagni in area. Lui eccelle nel ruolo di ala sinistra, quest'anno è stato tra i migliori per rendimento in Bundesliga. E' un vero professionista, sempre in forma e si allena molto in palestra. In campo non si risparmia mai".

Si ringrazia Lukas Dombrowski per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.