ESCLUSIVA TJ - Dario Canovi: "Buffon? Lo vedevo dirigente bianconero, ma al PSG si troverà bene. Mercato Juve vivace, possibili cessioni inaspettate"

12.06.2018 16:37 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 11653 volte
Fonte: Intervista di Raffaella Bon
ESCLUSIVA TJ - Dario Canovi: "Buffon? Lo vedevo dirigente bianconero, ma al PSG si troverà bene. Mercato Juve vivace, possibili cessioni inaspettate"

Contattato da Tuttojuve.com, l'avvocato Dario Canovi, decano dei procuratori, assai vicino all'ambiente del Paris Saint-Germain, ha parlato dell'addio alla Juventus di Gigi Buffon e del mercato bianconero. 

Si aspettava la partenza di Buffon?
"La partenza no, pensavo che potesse smettere e accettasse di fare il dirigente della Juventus. Non credevo posse andare a giocare altrove".

Sembra ormai destinato al Paris Saint-Germain...
"Sì, da quello che so ci sono stati dei contatti molto stretti con il PSG". 

Come si troverà a Parigi?
"Buffon si troverà sicuramente bene, lo spogliatoio del Paris Saint-Germain è abbastanza coeso, a parte qualche gelosia. Ma è un club dove si sta molto bene. A Parigi il calcio si vive molto bene e di meglio non poteva scegliere". 

Che mercato si aspetta dalla Juventus?
"Mi aspetto un mercato vivace da parte della Juventus. Sono convinto che si muoverà parecchio sul mercato, perchè quando un allenatore intelligente come Allegri accetta di rimanere ancora per il quinto anno consecutivo, sa che a lungo andare i rapporti diventano monotoni. Un  giocatore che ha sempre lo stesso allenatore, alla fine non lo ascolta più tanto, non perchè non lo rispetti, ma perchè sa già quello che gli vuole dire. Allegri, che è stato giocatore, un giocatore intelligente, questo lo sa bene, per cui se ha accettato di rimanere per il quinto anno può aver chiesto un cambiamento abbastanza radicale nella squadra. Mi aspetto quindi che anche dei giocatori che non prevediamo in partenza, poi possano partire".