ESCLUSIVA TJ - Bruno Mazzia: "Bremer merita la Juve, ma c'è bisogno di un altro difensore. Zaniolo? Qualitativamente migliore di qualche nostro giocatore"

20.07.2022 11:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Bruno Mazzia: "Bremer merita la Juve, ma c'è bisogno di un altro difensore. Zaniolo? Qualitativamente migliore di qualche nostro giocatore"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, l'ex giocatore bianconero dal 1959 al 1962 e dal 1964 al 1966), Bruno Mazzia, che in esclusiva ai microfoni di TuttoJuve.com analizza gli ultimi avvicendamenti in casa Juve e non solo:

Bremer, al momento alle prese con le visite mediche, è il colpo giusto per rimpiazzare de Ligt?

"Bremer, nella scorsa stagione, ha dimostrato di poter meritare un top club. E' un giocatore di assoluto valore, per me farà bene alla Juve. Mi è dispiaciuto molto per la cessione di de Ligt, ma non ha avuto l'accoglienza che meritava. Bonucci e Chiellini non hanno mai deposto definitivamente le armi, anche per questo è incappato in qualche difficoltà di troppo. E' andato via da grande campione, quei soldi vengono investiti solo per i migliori".

Potrebbe risentire, a tuo parere, del trasferimento dal Torino alla Juventus?

"Se è forte, un giocatore può arrivare da qualsiasi parte. Questo non è un vero problema, forse potrebbe risentire delle pressioni maggiori che ci sono nella Torino bianconera. L'ho seguito un po' in questo campionato e ricordo bene le due partite giocate contro di noi, a quel tormento di Vlahovic non fece vedere la biglia. Spero possa ripetere quelle prestazioni".

La Juve lo ha acquistato per la giusta cifra?

"Non sono spiccioli, ma non è bello valutare un giocatore in base al suo valore d'acquisto o allo stipendio. Lasciamo parlare il campo".

Quanto c'era bisogno di un marcatore così forte?

"L'acquisto di Bremer è un passo in avanti, ma c'è bisogno di un altro difensore. La difesa della Juventus, ultimamente, non ha dimostrato compattezza, in più sono andati via de Ligt e Chiellini che erano due garanzie. Un solo rinforzo non è sufficiente".

C'è un giocatore, tra quelli accostati alla Juventus, che consiglieresti di acquistare?

"L'unico giocatore di livello elevatissimo, che però è un soggetto particolare, è Nicolò Zaniolo. Purtroppo sembra esser difficile da gestire per un allenatore, ma qualitativamente è molto meglio di qualche nostro giocatore".

Si ringrazia Bruno Mazzia per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.