ESCLUSIVA TJ - Antonello Valentini: "Superlega? Non mi piace. Stupito da comportamento Agnelli. Risvolti? Ecco cosa prevedo"

19.04.2021 15:20 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Antonello Valentini: "Superlega? Non mi piace. Stupito da comportamento Agnelli. Risvolti? Ecco cosa prevedo"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

Riguardo alla nascita della Superlega, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Antonello Valentini, ex direttore generale FIGC.

Come commenta l'istituzione della Superlega?

"Non ci giro troppo intorno: a me questo progetto non piace".

La reazione dell'Uefa è stata durissima: Ceferin ha confermato l'esclusione da Mondiali ed Europei di tutti i giocatori che vi prenderanno parte...

"L'Uefa ha una grande colpa: quella di non aver fatto rispettare rigorosamente il Fair Play finanziario: è una colpa che ha radici lontane nel tempo. Però c'è da dire un'altra cosa".

Quale?

"Tutte le federazioni avevano aderito al progetto della Super Champions. Ora, la notte prima del giorno in cui sarebbe stato presentato ufficialmente il progetto, alcuni club si sfilano all'improvviso e annunciano la SuperLega...".

Quali risvolti prevede?

"Secondo me si ragionerà ancora a lungo e le parti tratteranno".

C'è una discrepanza notevole, tuttavia, tra i toni duri dell'Uefa e della Fifa: quest'ultima, pur dichiarandosi contraria, è stata decisamente più "morbida" nei termini...

"La Fifa ha preso però posizione ed è contraria. Logico che i toni della Uefa siano più specifici: è un progetto che riguarderebbe l'Europa".

Alle 17.30 avrà luogo un'Assemblea di Lega straordinaria, cui - tuttavia - non prenderanno parte i tre club italiani coinvolti: Juventus, Inter e Milan...

"Era prevedibile. Io sono istituzionalmente stupito dal presidente Agnelli: da numero uno dell'Eca aveva avallato il progetto della Super Champions, poi - improvvisamente - la sera prima si sfila, si dimette dall'Eca e viene ufficializzato vice-presidente della Super Lega...".

La SuperLega sembrerebbe tuttavia intenta a partire con la propria competizione già ad agosto 2021...

"Si mortificherebbero drasticamente tutti i campionati nazionali. Ci sono tante cose che vorrei capire: chi è il regista dietro alle quinte di questo progetto? Sono stati presi già accordi con qualche broadcaster per trasmettere le partite? Se sì, con chi? E soprattutto gli arbitri: chi dirigerà queste partite?".

Si ringrazia Antonello Valentini per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.