Zazzaroni: "Scudetto? Dico Inter, Juve e Napoli. Pirlo più protetto dei suoi predecessori ma..."

04.12.2020 14:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Zazzaroni: "Scudetto? Dico Inter, Juve e Napoli. Pirlo più protetto dei suoi predecessori ma..."
TuttoJuve.com

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Ivan Zazzaroni ha parlato così della lotta Scudetto: "In Champions League il bilancio delle italiane al momento è positivo, però bisogna fare attenzione all'ultima giornata. L'Inter deve guardare a se stessa e anche all'altra partita, l'incontro della Lazio non è così semplice. Atalanta? È una big per rendimento negli ultimi tre anni, sta facendo miracoli continui. Juventus? Deve vincere, il percorso si fa a 'Ballando con le stelle'. In questo momento la società sta sostenendo Pirlo con più protezione di alcuni suoi predecessori, vuole fare un calcio offensivo ma la realtà è che la squadra va a corrente alternata in base alla presenza dei giocatori di maggiore qualità, quindi non c'è gioco. Inter? Conte sarà il più str..., e lo dico in senso positivo, ma è l'allenatore che più incide in Italia. Dopo di lui su questo aspetto vedo Gasperini, Juric e Mihajlovic. Deve vincere perché ha preso giocatori pronti per farlo subito. Milan? Non è una squadra da scudetto, se lo vince è un miracolo di Maldini e Pioli stile Leicester. Napoli? Gattuso è cresciuto molto, la squadra ha potenziale ma con troppa gente scontenta nello spogliatoio. Nella corsa scudetto dico Inter, Juventus e Napoli, con Roma e Lazio in corsa per un eventuale secondo posto".