Zaccheroni: "Pirlo scommessa come lo era Sarri. L'augurio è che riesca a catturare i giocatori"

10.08.2020 10:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Zaccheroni: "Pirlo scommessa come lo era Sarri. L'augurio è che riesca a catturare i giocatori"

Nel corso della ‘Domenica Sportiva Estate’, in onda su Rai Due, è intervenuto l’allenatore Alberto Zaccheroni, che ha detto la sua sulla scelta della Juventus di affidarsi in panchina ad Andrea Pirlo: “Nel calcio quando cambi un po’ di rischio c’è sempre. Sicuramente è stata una scommessa quella di Sarri e lo è anche questa su Pirlo. È vero che la Juventus ha un organico di elevata qualità, ma in una gestione della squadra servono altre componenti. Quest’anno la Juventus ha vinto grazie alla qualità dei suoi giocatori, con Pirlo il club si augura di vedere il gioco che non si è visto su Sarri ma anche di catturare i giocatori. Non abbiamo certezze che Pirlo lo sappia fare perché non l’ha mai fatto. L’augurio è che riesca a catturare i giocatori con l’aiuto dello staff tecnico che avrà a disposizione, poi subentrerà una componente ancora più importante della tattica, ovvero la strategia”.