Valcareggi: "Juventus, iniziativa nobile. È come un prestito senza interessi"

30.03.2020 19:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Valcareggi: "Juventus, iniziativa nobile. È come un prestito senza interessi"

Ai microfoni di TMW, l’agente Furio Valcareggi ha commentato la decisione della Juventus di tagliare gli ingaggi ai calciatori della prima squadra e all’allenatore: "L'iniziativa è nobile, i ricchi si possono permettere soluzioni di questo genere. I bianconeri sono stati i primi, come spesso accade. Però credo che essendo stato Chiellini a portare avanti la trattativa con tutto il gruppo, probabilmente sarà stata pattuita anche una sorta di reintegro della cifra. Credo che abbiano fatto un prestito senza interessi. Loro, cioè, hanno rinunciato a questo denaro che però verrà forse spalmato negli anni seguenti nei bilanci prossimi in modo da rientrare in possesso di quello che hanno prestato. Questo è quello che io credo che possa accadere. E' un gesto nobile e spero che possa essere seguito da tanti altri club. Certamente questa strada non potrà essere seguita da club di B o C".

Sulla Serie A: “Il fatto che siano stati rinviati Europei e Olimpiadi può essere un vantaggio per i campionati che potrebbero quindi andare ad oltranza. Credo che questo consentirebbe forse di arrivare a terminarli ma è per ora una speranza, anche perché sarebbe giusto sancire sul campo chi è il più forte”, ha concluso.