Uefa - Le ultime sulla Dynamo Kiev

30.11.2020 23:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Uefa - Le ultime sulla Dynamo Kiev
TuttoJuve.com
© foto di TUTTOmercatoWEB.com

La Uefa ha fornito gli ultimi aggiornamenti sulla Dynamo Kiev in vista della sfida con la Juve:

Il 25 agosto, la Dynamo ha battuto lo Shakhtar (ex squadra di Mircea Lucescu) in Supercoppa d'Ucraina per 3-1.

 La sconfitta alla prima giornata contro la Juventus è stata la prima della Dynamo con Lucescu (V9 P3). La squadra era rimasta imbattuta a livello nazionale (V7 P2) dal 23 luglio ma ha perso 3-0 contro lo Shakhtar l'8 novembre.

 La Dynamo è tornata alla vittoria il 21 novembre con un 2-0 sull'Inhulets e sabato ha battuto 2-0 il Vorskla in casa.

 Illia Zabarnyi, espulso contro il Vorskla, è stato l'unico giocatore della Dynamo a disputare la gara di UEFA Nations League persa 3-1 dall'Ucraina contro la Germania il 14 novembre.

 Zabarnyi ha esordito nella Dynamo l'11 settembre; meno di un mese prima aveva collezionato la prima presenza in nazionale.

 In UEFA Nations League, Tomasz Kędziora ha giocato da titolare la gara persa 2-1 dalla Polonia contro l'Olanda il 18 novembre. Benjamin Verbič è entrato dalla panchina nello 0-0 contro la Grecia che ha regalato alla Slovenia la promozione in Lega B.

 Gerson Rodrigues ha giocato per intero la gara tra Lussemburgo e Cipro del 14 novembre (1-2), ma tre giorni dopo ha saltato quella contro l'Azerbaigian per malattia e non è più sceso in campo da allora.

 Mikkel Duelund e Artem Shabanov sono indisponibili per malattia, mentre Oleksandr Syrota è tornato a disposizione e sabato è rimasto in panchina.

Oleksandr Tymchyk è assente dall'11 settembre, quando ha riportato un infortunio all'adduttore nello 0-0 contro il Desna Chernihiv. Si è operato il 17 novembre e tornerà nel 2021.

Nazariy Rusyn si è operato alla clavicola il 19 novembre.

Vladimir Kostevych si è operato ai legamenti del ginocchio il 30 ottobre e sarà assente per almeno sei mesi.

Mykyta Burda si è lacerato il tendine d'Achille il 5 settembre e dovrebbe rimanere assente per almeno sei mesi; per questo, non è stato inserito nella lista di UEFA Champions League della Dynamo.