TMW - Roccati: "Juve, che squadra. Portiere del futuro? Carnesecchi"

15.07.2019 21:20 di Alessandro Vignati   Vedi letture
TMW - Roccati: "Juve, che squadra. Portiere del futuro? Carnesecchi"

Il campionato e un'analisi sui portieri nella chiacchierata a TMW con Marco Roccati, ex estremo difensore di Empoli, Bologna e Fiorentina: "La Juve resta la più forte ma quest'anno sono fiducioso nell'Inter e nel contributo di Conte. Anche il Napoli dopo un anno di rodaggio con Ancelotti potrà dire la sua ma la Juve è la super favorita. Il giudizio su Meret? L'anno passato è partito con un problema che lo ha condizionato, quest'anno avrà l'opportunità di alzare il suo livello prestativo che comunque è stato importante. Audero? Va solo aspettato, l'anno scorso all'esordio in A ha fatto un buon campionato. Ha bisogno di capire di essere un grande portiere. Quando avrà acquisito questa consapevolezza in uno due anni sarà da grande squadra. Bene la Fiorentina con Dragowski, portiere di qualità che dovrà confermarsi. Donnarumma invece ha ancora margini di miglioramento, può crescere ancora. L'anno scorso si è ritrovato e ha avuto una crescita tecnica, dimostrando di essere reattivo anche fisicamente. Parlando invece di portieri ancora molto giovani segnalo Carnesecchi e Russo. Tra qualche anno arriveranno ad alti livelli. Carnesecchi (classe 2000 dell'Atalanta, ndr) è il futuro Audero: è completo, moderno, agile, forte, spavaldo. Può diventare un bel portiere".