The Guardian: "La Juventus nel mito: nei momenti essenziali, i bianconeri ci sono sempre"

16.05.2018 15:10 di Rosa Doro Twitter:   articolo letto 21155 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
The Guardian: "La Juventus nel mito: nei momenti essenziali, i bianconeri ci sono sempre"

"La Juventus arriva a "My7h": un successo da celebrare o una causa per lamentarsi?", è il titolo dello splendido articolo del The Guardian, famoso tabloid inglese che ha cercato di rispondere ad una domanda incentrata sul problema posto anche da Repubblica: "Le egemonie non aiutano un sistema a crescere". Il tabloid inglese però ha spiegato: "La Juventus è troppo forte, troppo infallibilmente coerente. Hanno costruito il loro stadio, ma non è chiaro perché il loro successo sia sorprendente. I club più ricchi prevarranno nel calcio, ma non è vero che lo facciano sempre - vedi Monaco e Leicester. Forse, se la Juventus dovesse avere uno scarso rendimento in Europa, i loro risultati potrebbero essere più facili da respingere. Ma questa squadra ha vinto al Bernabeu. È la capacità di recupero che contraddistingue questa squadra. La Juventus ha perso malamente nell'andata contro il Real Madrid Madrid, ma in qualche modo ha attaccato il match di ritorno con la convinzione di una squadra che ancora credeva di poter trovare una via d'uscita. In Italia questo lo fa sempre. Nei momenti davvero essenziali, la Juventus c'è sempre".