Spalletti in conferenza: “Mi farebbe piacere restare”

27.05.2019 01:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Spalletti in conferenza: “Mi farebbe piacere restare”

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le sue considerazioni:

Sembrava di essere sulle montagne russe: le è mai capitato una gara tanto piena di colpi di scena? "Un po' di storia va vista... Se vuole gliela racconto. Io ho fatto spareggi in C con l'Empoli, ho giocato gare da dentro o fuori per tutta la carriera. Queste gare sono casa mia. Qual è il problema? C'è la soluzione? Bisogna andare in campo e giocarle queste partite qui, poi è chiaro che quando ci sei dentro è difficile. L'ultima gara non può essere che questa. L'Empoli è squadra vera, meritava di salvarsi. Di Dalbert vi ho sempre detto, dipende sempre dal contesto, stasera era difficile schierare un giovane dalla corteccia idonea per poter reggere partite così. Dopo il pari dell'Empoli non ci credeva nessuno. Abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo. Vero che si poteva ottenere prima, ma va bene così"

Trapattoni diceva che l'Inter è una centrifuga: lei si è mai sentito così? "Hai trovato un cliente scomodo. Potete scrivere quello che volete, come i viscidi che stasera non sono in conferenza stampa. Nessuno mi mette in condizioni cattive, io così ci sto bene. Mi piacciono certe situazioni"

E ora cosa succede con la società: arriva Conte? "Ora parleranno, io ascolterò. Tre mesi di pagine scritte e magari ora non è vero niente? Vediamo cosa tireranno fuori. A me farebbe piacere rimanere, però..."

La storia di Icardi è stata quanto pericolosa? "Quando si prendono decisioni bisogna pensarci bene, altrimenti poi metti tutto in discussione. Vorrei avere occasione di rivedervi per dire due o tre cose ancora"