Spalletti che critica all’Inter: “Si deve imparare da Agnelli”

26.05.2019 23:40 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Spalletti che critica all’Inter: “Si deve imparare da Agnelli”

Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter, in diretta a Sky Sport:

Sulla vittoria sofferta contro l'Empoli:
"Me l'aspettavo così, non poteva andare diversamente visto l'esito del campionato. Abbiamo fatto una buona gara, avevamo un doppio carico di tensione. I motivi? Perché ci siamo arrivati in questa maniera qui, vestiamo la maglia dell'Inter e giochiamo in uno stadio che ha visto giocatori e vittorie vere. Oggi però abbiamo giocato col cuore".

Sulla stagione travagliata dell'Inter e il caso Icardi:
"Quando si prendono delle decisioni è chiaro che scontenti qualcuno. Ognuno ha il suo carattere, io ho il mio e credo che le situazioni vadano affrontate: il problema è quando le lasci in bilico. Quando prendi una decisione, la valuti bene, e di conseguenza ci devono essere delle reazioni corrette. Se tu torni sulla decisione allora rimetti tutto in discussione. Io ho informato la società delle mie scelte". 

Sul suo futuro e le voci su Conte:
"Questo io non lo so. Dopo l'Ajax hanno messo in discussione Allegri, il giorno dopo Agnelli in conferenza stampa ha detto che non si tocca niente e poi ha cambiato allenatore. Secondo me si può imparare da quel comportamento lì. Io comunque sono tranquillo".

Oggi ha perso l'Empoli, squadra della tua terra...
"Mi dispiace, ho molti amici e legami lì. Avrebbe meritato la salvezza".