Spada: "Con Sarri non vedo una Juventus per Mandzukic e Cuadrado"

20.06.2019 07:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Spada: "Con Sarri non vedo una Juventus per Mandzukic e Cuadrado"

Federico Spada, procuratore esperto di calcio colombiano, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il momento dei calciatori Cafeteros.

 

SU JAMES RODRIGUEZ AL NAPOLI: "A parte essere uno dei migliori prospetti del Sudamerica, è uno che negli ultimi anni ha fatto la differenza con le maglie di Real Madrid e Bayern Monaco. Non è continuo, anche se l'ultimo momento di continuità lo ha avuto con Ancelotti. Può aiutare tantissimo il calcio italiano, anche sotto il profilo del marketing, che nell'ultimo anno è già cresciuto molto grazie all'acquisto di Cristiano Ronaldo. Come ruolo è un trequartista, quindi in un 4-4-2 potrebbe fare soltanto la seconda punta. Il modulo più fattibile per lui è il 4-2-3-1, anche se con Ancelotti ha fatto pure la mezzala".

 

SU MURIEL ALL'ATALANTA: "Gasperini è un mago nel tirare fuori il meglio dei propri giocatori. Muriel non si è mai consolidato, ma è un grande acquisto per l'Atalanta, che non aveva mai un giocatore da mettere quando si trovava sotto nel punteggio. Può giocare in tutte le posizioni dell'attacco dell'Atalanta, anche se credo che prenderà più il posto di Gomez e Zapata nelle rotazioni".

 

SU CUADRADO: "Si giocherà il posto nel tridente della Juventus, a destra, con Dybala e Bernardeschi. Il suo futuro alla Juventus lo vedo molto difficile, anche perché non è un giocatore intelligente come Callejon. Con Sarri non vedo una Juventus per Mandzukic e Cuadrado, ma più per Bernardeschi".