Seedorf: "La mia favorita per la Champions? Il Liverpool. Anche la Juve può vincere il trofeo"

11.02.2019 12:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Seedorf: "La mia favorita per la Champions? Il Liverpool. Anche la Juve può vincere il trofeo"

Clarence Seedorf, ex centrocampista del Milan e della nazionale olandese, nonchè attuale ct della nazionale del Camerun, parla, intervistato da Marca, di Champions League: "La mia favorita? Risposta difficile da dare. Guardando anche l’esperienza degli ultimi anni, probabilmente il Liverpool, che però non ha giocato altrettanto bene in Champions come l’anno scorso, ma potrebbe essere uno dei favoriti. Nonostante non abbiano giocato un buon girone, stanno facendo molto bene in Premier League. La Juventus può anche arrivare in finale, ma c’è una lunga lista di squadre: l’Atletico Madrid, il Psg, il Bayern, il Barcellona, ​​il Manchester City … Tutti possono competere per vincere. Il Real senza CR7? Senza CR7 il Real Madrid ha perso? Cristiano era considerato un re a Madrid ed era una garanzia di gol per la squadra. Se Cristiano fosse stato ancora nella squadra, il Real avrebbe avuto più fiducia in se stesso, ma non credo che i risultati sarebbero stati così diversi. Probabilmente l’uscita di Zidane ha avuto un impatto maggiore perché la metodologia di lavoro è stata cambiata. Chiunque lo avesse sostituito avrebbe avuto bisogno di tempo e di un lavoro speciale per avere successo immediato e superare le difficoltà iniziali. Ronaldo o Messi? Entrambi hanno dominato la scena del calcio mondiale nell’ultimo decennio a modo loro. Messi gioca il suo stile calcistico, quello di Cristiano è completamente diverso. Entrambi sono ancora decisivi nel loro modo di giocare. Sono campioni straordinari che giocano a calcio in due modi diversi”.