Sconcerti: "In Europa siamo gli ultimi dei primi, la Juve ha fatto più di un terzo dei punti dell'Italia"

04.12.2020 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Sconcerti: "In Europa siamo gli ultimi dei primi, la Juve ha fatto più di un terzo dei punti dell'Italia"
TuttoJuve.com

Nel suo editoriale per Calciomercato.com, Mario Sconcerti ha parlato così delle italiane in Europa: "A che punto siamo in Europa? Stiamo crescendo o no? Direi che per adesso siamo in una modesta normalità. Negli otto gironi sono in testa quattro squadre inglesi, tre tedesche e una spagnola. Noi abbiamo in questo momento tre squadre classificate, tutte al secondo posto. In una classifica vera saremmo al quarto posto tra le prime cinque nazioni, dove è in testa l’Inghilterra con 47 punti, poi Germania e Spagna con 36 quarta l’Italia con 34 punti, di cui più di un terzo fatti dalla Juventus. In sostanza siamo gli ultimi dei primi, come sempre da dieci anni a questa parte. E’ anche vero che questo del virus non è calcio. Lo si vede in Champions. C’è disattenzione, poca disponibilità alla corsa. Il gioco è lento, i giocatori pensano poco, sono distratti dal silenzio, soprattutto sono stanchi. Le Coppe ci sono sempre state ma non tutte le settimane, c’era sempre lo scarto di un turno. Da giugno si stanno giocando tre partita a settimana. Un disastro atletico. Ci sono poi i contagi che fermano a turno i giocatori. Non si ha mai una squadra con la stessa condizione fisica. Questo causa le sorprese. Ma noi restiamo sempre gli ultimi dei primi".