Sconcerti a Tmw Radio: "Juve in convalescenza"

19.09.2021 23:50 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Sconcerti a Tmw Radio: "Juve in convalescenza"
TuttoJuve.com

Il direttore Mario Sconcerti a TMW Radio, durante Zona Goal, ha commentato il posticipo Juventus-Milan.

Cosa ha detto Juventus-Milan?
"Ci si deve abituare a una Juventus incompleta ma stasera era ben messa in campo. Allegri ha dato più libertà ai giocatori e si sono viste cose diverse. Ho visto bene Dybala, Bentancur avanzato, Alex Sandro una vera ala sinistra. C'è stato Rabiot molto più dentro la partita. Si sono visti sprazzi di squadra, che però va ancora in modo confuso. C'è da chiedersi perché il Milan senta le partenze lanciate degli avversari. Come col Liverpool, rimane sorpreso nella prima parte. Questo pari lascia la Juventus davanti ai suoi problemi, ma è in convalescenza. C'è da ricordare che è un campionato dove mancano le grandissime squadre. Il Milan ha trovato finalmente Tonali, aspettando Kessié, gioca bene ma quando tutti giocano bene. Altrimenti è una squadra normale". 

Su quale tasto deve insistere Allegri per arrivare alla guarigione?
"Noi pensiamo che con la tattica si risolva tutto ma non è così. Non basta la tattica ma una corrispondenza di giocatori. E non parlo di qualità singola ma di adattabilità di ruolo. E alla Juventus in alcuni ruoli manca. Anche in attacco, dove finora era straripante, ora manca qualcosa. E' rimasto fuori Chiesa, che Allegri ha spiegato la situazione. Ad oggi Rabiot porta più di Chiesa. L'altra cosa interessante è stata la disposizione a tre del Milan, per recuperare Romagnoli ha fatto fuori Calabria. Quando hanno preso il gol, sono tornati a quattro".