Sconcerti a Tmw Radio: "Difficile trovare una sola favorita in questo campionato. La Juve vorrei vederla più avanti"

19.10.2020 09:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Sconcerti a Tmw Radio: "Difficile trovare una sola favorita in questo campionato. La Juve vorrei vederla più avanti"

Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto il direttore Mario Sconcerti. Ecco le sue dichiarazioni:

Cosa ne pensa della sfida fra Roma e Benevento?
“Ho visto una Roma a tratti. Una squadra con molte qualità ma anche con dei punti di disequilibrio. Secondo me ancora non è completa ad alti livelli”.

Il Napoli può lottare per il titolo?
“Io credo che possa certamente puntare in alto. In questo campionato è difficile trovare una sola favorita. Tra l’altro la Juventus ancora deve ritrovare l’intera squadra e dunque vorrei vederla all’opera più in avanti. Le migliori squadre sono quasi tutte sullo stesso punto di partenza, infatti non vedo distanze nette fra le favorite. Il Napoli è sicuramente una squadra equilibrata; non credo giocherà sempre con questo 4-2-3-1 che tra l’altro a me è parso un 4-2-4, però ha una bella ossatura a livello di organico”.

Quale sarà il futuro di Conte?
“Io credo che un contratto come quello che ha Conte, vincoli lui stesso e la società, la quale sta ancora pagando anche il vecchio ingaggio di Spalletti. Sono stati fatti ulteriori acquisti ma c’è anche molta attenzione sugli investimenti. In questa Inter non vedo leggerezza, perché c’è troppa pressione. Basta vedere il ruolo che sta ricoprendo Eriksen, dalle prestazioni abbastanza scadenti di Brozović. Nel calcio serve esperienza e questa Inter ha già perso punti nelle ultime 2 partite”.

In chiusura di programma, a chi vuole dedicare un saluto?
“Al Sassuolo. Ottavo anno di fila in Serie A, una squadra che sta portando avanti un progetto importante. Diverte e fa quattro gol a partita. Un grande allenatore, così come l’organico che ha a disposizione. La società sta portando e diffondendo argomenti interessanti al nostro calcio”.