Scianò (dg Piacenza) a RBN: "Paratici e Fagioli ieri a tifare per noi, è un orgoglio. Seconde squadre? Juve avanti a tutti, ma lasciata sola"

24.04.2019 15:10 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Scianò (dg Piacenza) a RBN: "Paratici e Fagioli ieri a tifare per noi, è un orgoglio. Seconde squadre? Juve avanti a tutti, ma lasciata sola"

Il direttore generale del Piacenza, Marco Scianò, ha parlato a Bordocampo, su Radio BiancoNera: "Ieri per Piacenza-Entella c’erano Fagioli e Paratici. Ci piace quando i piacentini si ricordano delle loro origini, è un orgoglio. Seconde squadre? È stato sbagliato l’approccio. La Juventus è sempre un passo avanti ma si è trovata sola. In Italia siamo abituati a non essere precursori ma subire il nostro destino. Il modello di oggi è sbagliato agli occhi dell’opinione pubblica". Un commento infine su Luca Barlocco, in prestito dalla Juve proprio a Piacenza: "È un titolare inamovibile, sta facendo una stagione incredibile. Per noi è un valore aggiunto che può ambire a categorie superiori. A Piacenza ha trovato la sua dimensione".