Roma, Fonseca: "Risultato positivo. Ci sono due squadre più forti delle altre, ma noi dobbiamo essere ambiziosi"

26.10.2020 23:25 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roma, Fonseca: "Risultato positivo. Ci sono due squadre più forti delle altre, ma noi dobbiamo essere ambiziosi"

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha commentato la gara di San Siro ai microfoni di Sky: "Di bello mi porto via che abbiamo fatto 3 gol, meno bello che ne abbiamo presi 3. È stata una partita molto equilibrata, che abbiamo iniziato perdendo. La squadra ha reagito bene, con coraggio. Abbiamo sbagliato nelle ultime decisioni".

Le decisioni dell'arbitro?
"Non devo commentare le decisioni arbitrali. Tutti noi possiamo sbagliare, penso che se l'arbitro ha sbagliato lo ha fatto per entrambe".

Un passo in avanti?
"Non è quello che volevo prima della partita, volevo vincere. Ma dopo ciò che è successo nella partita è un risultato positivo".

La difesa?
"Ibrahimovic è un attaccante molto centrale, non gioca tanto in profondità. Leao invece è veloce e attacca la profondità, nell'uno contro uno è più veloce del difensore ma Ibanez è più veloce di Mancini. Per questo ha giocato lì".

L'obiettivo della Roma.
"Vogliamo fare meglio della scorsa stagione. Ma i nostri pensieri vanno solo alla prossima partita contro il CSKA. Pensiamo a quello sapendo che la squadra sta bene e sta migliorando. Dobbiamo essere ambiziosi. Se parliamo di investimento, siamo tutti d'accordo che ci sono due squadre più forti. Però dobbiamo dimostrare in campo che dobbiamo essere ambiziosi".