Riccardo Cucchi: "L'Atalanta ha disputato una grande partita a Torino. Punto decisivo per la Juve. La Lazio ha provato a cullare un sogno"

12.07.2020 13:45 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Riccardo Cucchi: "L'Atalanta ha disputato una grande partita a Torino. Punto decisivo per la Juve. La Lazio ha provato a cullare un sogno"

Dalla sua pagina ufficiale di Facebook, l'ex radiocronista Riccardo Cucchi ha commentato il pareggio della Juventus e la sconfitta della Lazio: "L'Atalanta ha disputato una grande partita a Torino. È una squadra costruita per giocare così, calciatore per calciatore, ruolo per ruolo. Gran lavoro di Gasperini, del suo staff e della società che si traduce in una parola: programmazione.
La Juventus ottiene un punto forse decisivo e si avvicina ad un leggendario nono scudetto consecutivo. Essere i più forti spesso non coincide con l'essere quelli che giocano meglio. La Juventus è la più forte. Lo dice la classifica, lo dicono i distacchi, lo dice la continuità. La Lazio ha provato a cullare un sogno. Che è poi il bello del calcio. È andata ben oltre le sue possibilità prima dell'interruzione; sta andando al di sotto delle sue possibilità ora. Le sono mancate le energie fisiche e mentali. E l' incantesimo si è rotto. Personalmente non smetterò di applaudirli. E non solo perché sono laziale".