Repubblica NA - Caso Juventus: De Laurentiis reagisca con i migliori giuristi

19.10.2020 09:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Repubblica NA - Caso Juventus: De Laurentiis reagisca con i migliori giuristi

"Caso Juventus: De Laurentiis reagisca con i migliori giuristi". Così titota stamattina l'edizione di Napoli de La Repubblica.

Antonio Corbo scrive: "(....) Bisogna seguire l’ordinamento dello Stato o il patto sancito in una Lega, un consorzio privato che si autoregolamenta con i suoi tesserati al suo interno? La questione è molto ampia, ecco perché non si comprende il debole tweet di De Laurentiis. “Che peccato non aver potuto incontrare la Juventus a Torino”. Il presidente deve valutare meglio l’ondata di impopolarità, scetticismo e ostilità che accompagna lo scontro Juve-Napoli. Se ritiene che il Napoli sia davvero vittima di una giustizia arcaica, che evita persino di affrontare il nodo Asl-Lega come Mastandrea, reagisca con la forza dei migliori giuristi. Napoli è la città che ne offre più di tutte alle Alte Corti. Sta a De Laurentiis: accettare la sfida o piegarsi alla buona sorte. Tentare di innovare la giustizia sportiva o subirla. Proprio questa vicenda dopo il 4-1 ripresenta il miglior Gattuso. Dice chiaro che a Torino voleva giocare e che ha dovuto tacere. La Procura federale avrà anche saputo delle sue urla al telefono per bloccare l’aereo a Capodichino. Prima di vedere in tv la Juve a Crotone, rivela pure che sperava di vincere contro «una squadra che è un cantiere aperto». (...)"