Renzi e la sua battaglia per una giustizia giusta: "Di più cosa possono dire di me? Al massimo che tifo la Juventus..."

23.05.2022 23:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Renzi e la sua battaglia per una giustizia giusta: "Di più cosa possono dire di me? Al massimo che tifo la Juventus..."
TuttoJuve.com

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi, ospite di Quarta Repubblica, su Rete 4, ha parlato delle sue vicissitudini giudiziarie facendo un riferimento alla Juventus. Tuttojuve.com ha sintetizzato il suo intervento: "Non faccio una battaglia per me, più di così cosa possono farmi? Mi hanno arrestato il babbo, la mamma, hanno indagato tutti i miei amici, sono indagato io, hanno portato via i telefonini ai miei finanziatori, hanno fatto passare l'idea che sono un mostro. Cosa possono fare di più? Voglio dire.... al massimo dire che tifo per la Juve, per un tifoso della Fiorentina. Di più non possono dire. Io faccio questa battaglia per difendere quei cittadini che non possono permetterselo, quelli che non hanno visibilità, che non vanno in tv e sui giornali e dire che c'è bisogno di una giustizia giusta. Lo diceva ben più autorevolmente di me Enzo Tortorta".(sintesi a cura della nostra redazione. Riproduzione dl virgolettato consentita solo previa citazione della fonte Tuttojuve.com).