Ray Allen a Gazzetta: “Sono un tifoso bianconero, su Ronaldo...”

17.03.2019 12:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 12366 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ray Allen a Gazzetta: “Sono un tifoso bianconero, su Ronaldo...”

Ray Allen parla a Gazzetta: “Non so se la Juve somigli più ai Celtics o agli Heat con cui ho vinto, ma adesso sono un tifoso bianconero anche io e seguirò la squadra: una Champions vale un anello Nba. Cristiano ? Non sono riuscito a incontrarlo, non mi aspettavo questa prestazione magnifica. Gli americani perdono interesse per il calcio perché vorrebbero sempre gare così: all’inizio speravo di vedere almeno un gol, poi Cristiano ne ha fatti tre e ha reso la serata speciale. Ho giocato anche io partite come la sua, ma non è importante soltanto far gol o ca­nestro: essere leader è aiutare gli altri come fa lui.
Cri­stiano domina il suo sport, deci­de segnando, lo fa in maniera di­versa di MJ perché è diverso il calcio. Di certo, quando giochi così, devi allenare la mente e non solo il fisico. Non so la sua routine, ma conosco quella di LeBron, dalla palestra al cibo: è l’etica del lavoro che ti fa stare a quei livelli tanto a lungo”.