Ranocchia: "Nessuno si aspettava una cosa del genere. Inter buona squadra, ma deve crescere tanto"

27.03.2020 18:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Ranocchia: "Nessuno si aspettava una cosa del genere. Inter buona squadra, ma deve crescere tanto"

Protagonista del consueto Q&A giornaliero in casa Inter è stato il difensore Andrea Ranocchia: “Sto bene, sono a casa in attesa che questa emergenza termini prima possibile. Sono un po’ frastornato perché nessuno si sarebbe aspettato una cosa del genere, così strana. Forse solo i nonni hanno vissuto situazioni simili, anche se il nemico questa volta non si vede. Ne usciremo da squadra, grazie alla forza della collettività. Sinceramente non penso molto a tutto il contorno, mi sono preso del tempo per me, leggo molto e non si può fare altro che rimanere a casa al sicuro. Nella vita normale si va velocissimo, c’è sempre qualcosa da fare. Ritagliarsi spazi per se stessi è molto importante. L’Inter attuale? Buona squadra, dobbiamo ancora crescere tanto. C'è un nuovo mister che cambia le cose rispetto all’anno scorso e perciò serve tempo. Vediamo cosa succederà se si concluderà la stagione. Abbiamo fatto buone cose, altre meno. Essere una squadra abbastanza giovane dà poca stabilità in termini di risultati, ma le prospettive sono più che buone. Conte? È sempre lui, ha cambiato dei metodi di allenamento, si è evoluto, ma sempre con il fuoco dentro che lo contraddistingue. E’ la sua forza”.