Raisport - Allegri-Juve, i motivi del divorzio. Il tecnico infastidito da contatti con altri allenatori

18.05.2019 01:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Raisport - Allegri-Juve, i motivi del divorzio. Il tecnico infastidito da contatti con altri allenatori

Ciro Venerato, giornalista di Raisport, si è espresso sulle ragioni del divorzio tra Massimiliano Allegri e la Juventus in diretta su Raisport. Ecco quanto sintetizzato da Tuttojuve.com: "Due incontri, ieri e l'altro ieri, e una telefonata in mattinata per ratificare un addio non all'ordine del giorno in casa Juve, tanto è vero che non c'è ancora un allenatore pronto. Tra Allegri e Andrea Agnelli un divorzio non burrascoso, ma neppure indolore. Paris Saint-Germain, Bayer, Tottenham, Chelsea, forse addirittura Roma nel futuro prossimo dell'allenatore, senza escludere un breve periodo sabbatico. Ma prima dovrà trovare un accordo per la rescissione consensuale: vanta infatti ancora 7,5 milioni dalla Juve. Cosa ha portato all'inatteso addio? Allegri ha capito innanzitutto che la stragrande maggioranza dei tifosi e degli addetti ai lavori non gli avrebbe perdonato più nulla dopo l'ennesima delusione patita in Champions. Ripartire tra i mugugni non sarebbe stato saggio. Inoltre le voci su contatti reali avuti in passato da uomini della sua società con Zidane, Guardila, Conte e Deschamps, lo hanno infastidito. Forse anche per questo non intendeva restare in scadenza ma chiedeva un contratto importante di durata triennale. Ma anche la costruzione della nuova Juve è stato elemento di divisione. Il toscano infatti chiedeva volti nuovi in tutti i reparti, soprattutto in difesa - tabula rasa o quasi - e centrocampo. Massicci investimenti in vista dei futuri impegni europei. La dirigenza bianconera invece non era dello stesso avviso, ritendendo affidabile l'attuale rosa. Quindi correzioni, non rivoluzioni".(trascrizione a cura della nostra redazione, Riproduzione del virgolettato consentita solo previa citazione della fonte Tuttojuve.com)