Pjanic al Barcellona: un'operazione che fa felice anche la Roma

06.07.2020 20:10 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Pjanic al Barcellona: un'operazione che fa felice anche la Roma

Grazie al contributo di solidarietà previsto dalla FIFA, che viene versato alle società che hanno contribuito alla formazione del giocatore tra il 12° e il 23° anno di età, la Roma ha incassato 600 000 euro dalla cessione di Miralem Pjanic al Barcellona. La norma prevede infatti che "se un calciatore professionista si trasferisce nel corso di un contratto, il 5% di qualsiasi compenso, ad eccezione dell’indennità di formazione, corrisposto alla società precedente deve essere detratto dal totale di tali compensi e distribuito dalla società di destinazione come contributo di solidarietà al/alle società che hanno provveduto alla formazione e all’istruzione del calciatore nel corso degli anni. Tale contributo di solidarietà tiene conto del numero di anni (calcolato in proporzione se inferiore a un anno) durante i quali il calciatore è stato tesserato per la/le società in questione nelle stagioni comprese tra il 12° e 23° anno di età".