Paratici-Nedved, il rapporto è ai minimi storici: divergenze sulla conferma di Pirlo

11.05.2021 09:40 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Paratici-Nedved, il rapporto è ai minimi storici: divergenze sulla conferma di Pirlo
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

I rapporti tra Fabio Paratici e Pavel Nedved non sarebbero più idilliaci: oggetto del contendere tra i 2 dirigenti della Juventus, sarebbe stata, come riportata da "La Gazzetta dello Sport", la conferma in panchina di Andrea Pirlo. Paratici avrebbe sollevato dubbi sulla bontà del progetto tecnico di questa stagione già dopo il k.o contro il Benevento, e, dopo la sconfitta di domenica contro il Milan, avrebbe spinto per un esonero dell'allenatore bresciano, con Tudor traghettatore fino a fine stagione. Nedved, spalleggiato da Cherubini, avrebbe invece difeso a spada tratta Pirlo, con Agnelli che ha poi deciso per la conferma dell'allenatore. Paratici, in scadenza di contratto con la Juve, sembra essere ormai certo di andare via a fine stagione, mentre Nedved, legato ad Agnelli da un rapporto di fiducia, dovrebbe restare qualora la presidenza del club non dovesse cambiare.