Paramatti a RBN: "Sono amico di Nedved e Tudor anche se li sento poco. Mihajlovic l'uomo giusto per il Bologna"

22.01.2021 18:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Paramatti a RBN: "Sono amico di Nedved e Tudor anche se li sento poco. Mihajlovic l'uomo giusto per il Bologna"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di 'Up&Down', è intervenuto il doppio ex di Juventus e Bologna Michele Paramatti: "Buffon è un highlander, un grande giocatore che anche fisicamente dimostra di reggere ancora molto bene a oltre 40 anni, regge il confronto con i giovani. Ha avuto una carriera straordinaria e i suoi risultati sono straordinari. Fa piacere che la Juve abbia raggiunto questo obiettivo della Supercoppa, speriamo ce ne possano essere altri e di più importanti. Se ho sentito recentemente Buffon? No, non ci sentiamo, ma credo che la stima e l'amicizia sia chiara e rimanga anche se non ci sentiamo. Ho molti amici nella Juventus, da Nedved a Tudor, che sento poco ma quando ci vediamo o ci sentiamo è sempre bello ricordare i bei tempi passati".

Sulla gara contro il Bologna: "Il Bologna come tutte le squadre che affrontano la Juventus avrà uno stimolo in più, quello di voler battere la squadra più forte d'Italia. D'altro canto la Juve non può prendere sottogamba nessuna partita. La problematica potrebbe scaturire dall'atteggiamento con cui la Juve affronterà la partita, per il resto penso che la differenza tra le due squadre sia chiara".

Su Mihajlovic: "Gli allenatori come lui si addicono alle realtà come il Bologna, che hanno bisogno di un trascinatore, di un leader in panchina che possa anche stimolare i giovani. Credo che sia nella squadra giusta così come lo sono stati Uliviero, Mazzone, Guidolin. Poi dipende anche dal materiale che hai a disposizione, ma questi allenatori riescono a dare qualcosa in più alla squadra".

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Up & Down" con Luca Cavallero . Ospiti : Gianluca Luppi (ex calciatore Juve e Bologna), Michele Paramatti (ex calciatore Juve e Bologna), Bruno Limido (ex calciatore Juve e Bologna).