Osservatorio Calcio Italiano - Serie A, svettano Andrea Pirlo e la Juventus

27.12.2012 18:08 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 5956 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Osservatorio Calcio Italiano  - Serie A, svettano Andrea Pirlo e la Juventus

Il 2012 della Serie A Tim si chiude nel segno delle performance “made in Italy”. Recuperi sugli avversari, passaggi riusciti, assist, tiri: nella massima serie a primeggiare sono i giocatori italiani. Andrea Pirlo svetta per passaggi riusciti (1106) e assist realizzati (46). Nel primo caso il centrocampista bianconero conserva un margine considerevole sulla seconda posizione occupata dal catanese Lodi (864), nel secondo caso condivide il primato con capitan Totti (46). Il numero 10 romanista primeggia anche per conclusioni a rete (59) assieme al rossoblù Diamanti (59). Staccato di due lunghezze Di Natale (57).

Le prestazioni offerte da Pirlo contribuiscono a far svettare la Juventus per sviluppo della manovra: i bianconeri detengono infatti il miglior dato per palloni giocati (640), passaggi riusciti (71.9%) e supremazia territoriale (13':55"). Per possesso palla soltanto il Milan (28’:57’’) riesce a migliorare il dato dell’undici allenato da Conte (28’:54’’).

La Lazio è la compagine con il miglior rendimento nelle ultime cinque giornate: 13 punti a fronte di quattro vittorie ed un pareggio. Tra i biancocelesti in evidenza Marchetti: l’estremo difensore totalizza un Indice di Valutazione Giocatore pari a 22.4 (miglior dato tra i titolari nel suo ruolo) assicurando una percentuale di protezione area del 53.7%. Dietro la squadra di Petkovic il trio Juventus-Roma-Milan con 12 punti (4 vittorie ed una sconfitta).

Lo rileva il Report n. 23/2012 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano (http://www.osservatoriocalcioitaliano.it).

Miglior attacco per la Roma targata Zeman: 42 reti totali delle quali il 59.5% porta la firma del tridente formato da Lamela (10) - Osvaldo (9) - Totti (6), finora il migliore della massima serie. Segue quello partenopeo formato da Cavani (13) - Hamsik (7) - Insigne (3) che assieme totalizzano 23 reti.

Con soltanto 11 reti al passivo la Juventus si guadagna lo scettro di migliore difesa della massima serie. Le reti al passivo sono equamente distribuite tra le mura amiche (5) ed in trasferta (6). Tallone di Achille per i bianconeri la fase centrale del primo tempo (dal 16’ al 30’ - 3 reti subite) e della seconda frazione (dal 61’ al 75’ - 3 reti subite). Porta inviolata nel primo quarto d’ora di gioco.


--
Osservatorio Calcio Italiano
Informazione, Ricerche, Approfondimenti e Studi riguardanti il panorama calcistico italiano.

Web: http://www.osservatoriocalcioitaliano.it
Mail: redazione@osservatoriocalcioitaliano.it