Osservatorio Calcio Italiano - Juventus e Milan regine di novembre. Bianconeri più pericolosi, rossoneri padroni del gioco. Si confermano Pirlo (passaggi riusciti) e Chiellini (recuperi sugli avversari)

02.12.2011 10:00 di Redazione TuttoJuve  articolo letto 3852 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Osservatorio Calcio Italiano - Juventus e Milan regine di novembre. Bianconeri più pericolosi, rossoneri padroni del gioco. Si confermano Pirlo (passaggi riusciti) e Chiellini (recuperi sugli avversari)

Prima e seconda in classifica, Juventus e Milan risultano essere le squadre con il miglior rendimento nel mese di novembre. Entrambe hanno totalizzato 7 punti (su 9 a disposizione) a fronte di due vittorie e un pareggio. I bianconeri hanno superato Palermo (3-0) e Lazio (0-1) pareggiando al San Paolo contro il Napoli (3-3); i rossoneri hanno calato il poker negli incontri interni contro Catania e Chievo Verona (4-0) impattando al Franchi di Firenze (0-0). Nonostante l’incredibile differenza reti confezionata dal Milan negli ultimi tre incontri (+8), la Juventus conferma il primato di squadra più pericolosa della massima serie anche per il mese di novembre. La squadra allenata da Antonio Conte totalizza una percentuale di pericolosità arrecata alle retroguardie avversarie pari al 65.8%. Seguono i rossoneri (65.7%) in grado però di recuperare nell’ultimo mese uno scarto percentuale dai bianconeri dell’1.2%. Staccate di oltre 10 punti percentuali le inseguitrici (Roma 55.6%, Lazio 51.2%, Napoli 50.0%).

Le trame offensive dei bianconeri si articolano principalmente per vie centrali (38%), privilegiando la corsia destra (32%) rispetto al versante sinistro (30%). L’attacco juventino conclude a rete nel 60% delle sortite d’attacco, centrando lo specchio della porta avversaria con una percentuale pari al 66.6%. Di contro la compagine allenata da Allegri svetta nella costruzione del gioco (il 51% della manovra viene veicolata lungo la linea mediana): i rossoneri collezionano una media possesso palla di 31’:05’’ (migliorata ulteriormente rispetto al primato di 30’:16’’ in ottobre) a fronte di un totale palloni giocati pari a 689.2 ed una percentuale di passaggi riusciti del 72.7% (staccato il duo Juventus-Roma fermo al 69.9%). Numeri questi che consentono al Milan di totalizzare una media supremazia territoriale pari a 13’:41’’ condividendo il primato con la Roma.

Lo rileva il Report n. 73/2011 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it) website monitoring delle manifestazioni calcistiche in Italia.

Tra i rossoneri grande protagonista nel mese di novembre risulta essere Ibrahimovic: 3 reti all’attivo ma soprattutto 12 assist confezionati che sommati ai 20 nelle restanti giornate lo consacrano miglior assist-man della massima serie. Pirlo si conferma perno inscindibile del gioco juventino nonché miglior giocatore per passaggi riusciti totalizzati (759 in 12 giornate, 189 negli ultimi 3 turni, media complessiva superiore ai 63 per partita). Un altro bianconero, Chiellini, si conferma quale miglior elemento in serie A per recuperi effettuati sugli avversari (305 totali, 81 nel solo mese di novembre). Alle spalle del nazionale italiano spicca Silvestre del Palermo (255) e il compagno di reparto Barzagli (253 totali). In attacco si rinnova il duello Di Natale - Jovetic: il capitano dell’Udinese è il giocatore in serie A che cerca maggiormente la conclusione a rete (54 conclusioni totali, 12 negli ultimi 3 incontri); l’attaccante viola, invece, ha collezionato finora 50 tiri in rete. Più staccato Giovinco con un totale di 43 conclusioni realizzate.


Osservatorio Calcio Italiano
Informazione, Ricerche, Approfondimenti e Studi riguardanti il panorama calcistico italiano.

Web: http://www.osservatoriocalcioitaliano.it
Mail: redazione@osservatoriocalcioitaliano.it