Orsi: "Il divario tra Inter e Juve è diminuito grazie a Conte. CR7 non è un giocatore normale, Sarri fa bene ad insistere"

06.12.2019 13:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Stefano Principi
Orsi: "Il divario tra Inter e Juve è diminuito grazie a Conte. CR7 non è un giocatore normale, Sarri fa bene ad insistere"

Intervistato da calciomercato.it, Nando Orsi ha parlato così della sfida tra Lazio e Juventus: "La squadra di Inzaghi sta giocando benissimo e merita la posizione attuale, sarà anche questa una gara aperta a tutte le possibilità ma i bianconeri possono segnare in qualsiasi momento con giocatori come Dybala, Higuain e Ronaldo", ha detto l'ex portiere biancoceleste che poi su Ronaldo ha aggiunto: "CR7 è uno dei due calciatori più forti al mondo. Può attraversare un periodo di appannamento, ma non è un giocatore normale. Sarri fa bene ad insistere con lui". 

Su Inter-Roma: "I nerazzurri partono con i favori del pronostico, ma vedo una gara aperta. La Roma mi sta piacendo. Finora l'Inter ha vinto soprattutto con il carattere e questo è merito di Conte".

Su Conte: "E' un grande allenatore, un valore aggiunto. Grazie a lui il divario con la Juve è diminuito e credo che l'Inter abbia le stesse possibilità di vincere lo scudetto dei bianconeri.