Orsi: "Campionato equilibrato, Juventus unico neo. Squadra irriconoscibile, è fuori dalla lotta al titolo"

24.09.2021 13:20 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Orsi: "Campionato equilibrato, Juventus unico neo. Squadra irriconoscibile, è fuori dalla lotta al titolo"
TuttoJuve.com
© foto di Stefano Principi

In un'intervista rilasciata per ilgiornale.it Nando Orsi ha parlato così del campionato: "Devo dire che è un bel campionato, equilibrato e tutte le big si stanno distinguendo, tutte tranne la Juventus che è l'unico neo di queste prime cinque giornate. Il Napoli è già una squadra rodata da anni e hanno inserito un grande allenatore e i risultati si stanno vedendo. Io penso che si contenderanno lo scudetto Inter, Milan e Napoli proprio in quest'ordine. I nerazzurri hanno sostituito degnamente i giocatori andati via e i rossoneri si stanno confermando su ottimi livelli, hanno fatto mercato con giocatori adatti al progetto di Pioli e dunque li vedo bene. Questo indebolimento, ma solo sulla carta, del nostro campionato penso abbia dato più equilibrio che mancava da anni. In tutto questo non dimentichiamoci l'Atalanta di Gasperini che per me ballerà fino alla fine. Juve fuori dalla lotta al titolo? "Io penso di sì. La Juventus vista in queste prime giornate è davvero una squadra in difficoltà, irriconoscibile e i problemi ci sono e sono tanti. A meno che non faccia come in passato, proprio con Allegri in panchina, che mette in fila 25 vittorie in 26 partite la vedo dura. Io non ci credo, ora la squadra è un cantiere ed è troppo distante dalla vetta. Manca il gioco l'identità, cosa che hanno le prime della classe. Poi magari mi sbaglio e sono pronto a ricredermi".