Orari partite: in Spagna non si giocherà prima delle 19:30

28.05.2020 11:50 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Orari partite: in Spagna non si giocherà prima delle 19:30

Uno dei temi che tiene banco in questi giorni che precedono la ripresa del calcio in Europa è certamente quello legato agli orari delle partite. Se in Serie A non ci sono ancora prese di posizione nette in tal senso, in Spagna si è deciso che non si giocherà prima delle 19:30 in un periodo dell'anno foriero di temperature molto alte. Come riporta "Marca", il periodo tra il 20 maggio e il 15 settembre, in Spagna, non vedrà partite giocate prima delle 19:30 per effetto di una sentenza che tutela la salute dei calciatori professionisti. Viene sconfessata, quindi, l'ipotesi del presidente della Liga, Tebas, che prevedeva partite anche alle 17:00 nei weekend.