Nicola: "Il campionato condotto fin qui da Napoli e Juventus è qualcosa di strabiliante. I bianconeri..."

13.02.2018 17:30 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 4790 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Nicola: "Il campionato condotto fin qui da Napoli e Juventus è qualcosa di strabiliante. I bianconeri..."

L'ex tecnico del Crotone Davide Nicola ha parlato oggi ai microfoni di Radio Sportiva, analizzando anche la lotta Scudetto: "Il campionato condotto fin qui da Napoli e Juventus è qualcosa di strabiliante, che non ha paragoni con i campionati esteri. I bianconeri hanno un organico forse più ampio, ma è stato impiegato di più. Sarri ha un gioco straordinario che si fonda su due anni di perfezionismo con gli stessi interpreti. Starà a lui valutare se dare la priorità al campionato, anche la Juventus ha qualche defezione ma è più abituata a cambiare strategie. Lotta Champions? Le 3 sconfitte della Lazio hanno riaperto completamente i giochi, sarà sicuramente una lotta fino in fondo. Diventa interessante anche la corsa al sesto posto, con Sampdoria e Milan ci sarà da divertirsi. Lo scontro diretto di domenica è molto interessante e può dire molto sul Milan, Gattuso ha dato una grande solidità alla squadra. E non dimentichiamo Atalanta e Torino”.

Sulla Nazionale: "Sono contento per Di Biagio, è un periodo di cambiamento e valutazione, gli faccio un grande in bocca al lupo. Serve un allenatore che ami quel ruolo di selezionatore, ben diverso dal lavoro sul campo. Credo che la scuola italiana sia sempre la migliore, soprattutto per lo studio e la preparazione a 360 gradi”.