New York Times - Juventus, Barcellona e Real Madrid pronte a chiedere i danni ai club che hanno lasciato la Superlega

07.05.2021 19:20 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
New York Times - Juventus, Barcellona e Real Madrid pronte a chiedere i danni ai club che hanno lasciato la Superlega
TuttoJuve.com

Il New York Times ha rivelato che starebbe andando in scena una battaglia tra le varie squadre che dovevano formare la Superlega. Infatti, stando a quanto afferma il quotidiano statunitense starebbe per andare in scena una vera e propria battaglia legale. Alla base della disputa ci sarebbero due lettere: la prima sarebbe una missiva di rinuncia imposta dall'Uefa e che sarebbe già stata sottoscritta da 8 club, mentre la seconda conterrebbe una serie di minacce e ritorsioni verso chi non abbandona definitivamente il progetto della Superlega. Tra queste società ci sarebbero ancora tre della fondatrici ovvero la Juventus, il Real Madrid e il Barcellona. Il New York Times ha rivelato che queste tre società sarebbero pronte a mettere in piedi imminenti legali che porterebbero a gravi sanzioni economiche nei confronti delle altre nove società ovvero i sei club inglesi, l'Atletico Madrid, Inter e Milan. Inoltre, Juventus, Real Madrid e Barcellona vorrebbero dimostrare che le attuali regole del calcio sono incompatibili con le leggi sulla concorrenza  e sul libero scambio. Le tre società hanno accusato le sei squadre che hanno ammesso pubblicamente di voler lasciare la Superlega di aver causato una violazione materiale dell'accordo che c'era tra i fondatori. Infine, aver firmato una dichiarazione di fedeltà all'Uefa porterebbe a danni significativi.