Mughini: "Sono estasiato dalla Lazio, ma la Juve ha una corazza di ferro. Vinca il migliore"

24.02.2020 09:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Mughini: "Sono estasiato dalla Lazio, ma la Juve ha una corazza di ferro. Vinca il migliore"

Sulle colonne del Corriere dello Sport, che riprende un articolo pubblicato da Dagospia, il grande tifoso bianconero Giampiero Mughini ha parlato della lotta Scudetto, soffermandosi sul grande campionato che sta disputando la Lazio: “Sono ancora in estasi dall’avere visto questa stupenda partita che la Lazio ha vinto per 3-2 in casa di un ottimo Genoa. E’ stata battaglia sino agli ultimi minuti, con la Lazio che portava 4-5 uomini in area del Genoa pur in vantaggio di 3-2. Il calcio quando è bello è veramente bello. E che la Lazio giochi il miglior calcio del torneo italiano 2019-2020 non v’è il minimo dubbio. […] Non che sia così facile sopravanzare la Juve, una squadra che da qui a maggio può solo migliorare e che giocherà in casa e contro l’Inter e contro la Lazio. Il calcio è imprevedibile, però la corazza della Juve è di ferro, e tanto più che è una squadra assuefatta a combattere sino all’ultimo un torneo fatto di sudore e di sangue. Ne vedremo di belle. Purtroppo, e per quel che riguarda la Juve, l’avere acquisito il coach Sarri c’entra nulla. Era ridicolo pensare che lui arrivasse a casa Juve a insegnare calcio a Bonucci, CR7, Pjanic, Dybala e compagnia calciante. Rispetto agli anni passati la Juve non ha acquisito quest’anno nulla di rilevante né quanto ai giocatori in campo né quanto alla conduzione tecnica. Va lo immaginate qualcuno che scritturi un architetto a migliorare il Partenone o il Colosseo? Saranno 13 meravigliose domeniche di calcio. Evviva. Vinca il migliore”, ha concluso.